Gelo arancia e cannella

Gelo di arancia e cannella

Gelo di arancia e cannella
Oggi proponiamo una ricetta gustosa e veloce da realizzare,
che fa parte della tradizione dolciaria povera della Sicilia.
Il gelo di arancia è un dolce al cucchiaio fresco, grazie all’aggiunta della cannella questo dolce rilascerà tutti gli aromi della nostra bella Sicilia nella vostra casa!

Come preparare il gelo arancia e cannella:

Ingredienti

1 lt succo d’arancia
250 ml latte
125 gr amido di mais
130 gr zucchero
Cannella a piacere
Granella di pistacchio o di mandorle per la copertura

Spremere le arance e filtrare il succo, aggiungere il latte, lo zucchero e l’amido setacciato e la cannella tritata finemente, far bollire in un pentolino a fuoco basso mescolando continuamente per due minuti circa, finchè la consistenza non sarà gelatinosa.
Versare negli stampi che avete scelto per dar forma al gelo, potrebbero essere delle ciotoline o uno stampo da ciambella.
Quando il composto sarà freddo andrà conservato in frigo per 2-3 ore prima di servirlo.
Spolverare con pistacchi macinati o granella di mandorla.

Una ricetta tipica dell’estate è il gelo di muluni, preparato con l’anguria. A Palermo è legato alla ritualità della festa di Santa Rosalia, mentre nel resto della Sicilia ha perso il carattere rituale diventando un dolce tipico da gustare a ferragosto.
Ci sono molte varianti e si possono aggiungere diversi aromi, come chiodi di garofano, cannella, fiori di gelsomino e gocce di cacao.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *